SEO budget

Come le piccole imprese possono fare SEO con un budget limitato

Fare SEO con un budget limitato

Gestire i tuoi obiettivi SEO con un budget limitato può essere difficile, soprattutto se sei solo.
Per rendere più semplice il tuo viaggio abbiamo elencato una serie di strategie SEO che ti daranno un avvio facile e veloce.

1. Ottimizza il tutto per dispositivi mobili

L’ottimizzazione mobile ora è una necessità, non un’opzione. La facilità di utilizzo del cellulare è un fattore di ranking e quindi non può essere ignorata quando si parla di successo SEO. I siti web progettati per gli schermi mobili hanno un rendimento migliore in termini di posizionamento rispetto a quelli che non lo sono. Con l’introduzione dell’indice mobile di Google, è logico ottimizzare il tuo sito web per gli utenti mobili.
Questo ha la precedenza nella nostra lista perché è una necessità assoluta ed è abbastanza facile da implementare.
In effetti, piattaforme come WordPress lo faranno per te, hanno un pool di temi ottimizzati per dispositivi mobili da cui puoi scegliere.

2. Costruisci la tua presenza locale attraverso citazioni locali

Se sei proprietario di un’azienda locale, guadagnare una presenza locale forte è essenziale per la visibilità cercando di guadagnare citazioni locali per essere trovato online.
Nell’ultimo sondaggio sui fattori di ranking nella ricerca locale gli esperti hanno valutato i fattori relativi alle citazioni come costituenti il 31% circa e Google My Business il 19% dei primi 50 fattori.
Le citazioni locali possono essere realizzate principalmente attraverso tre gateway:

  • Piattaforme specifiche del settore;
  • Piattaforme di dati di Business Local;
  • Wider Web.

3. Crea una mappa del sito

Uno dei motivi principali per cui i siti Web perdono il traffico è a causa di errori di “”crawlability”” quindi, se vuoi veramente aumentare i risultati del tuo traffico devi affrontare tali problemi all’inizio del tuo viaggio SEO.
Una sitemap consente ai motori di ricerca di elencare tutte le pagine del tuo sito Web, in modo che vengano sottoposte a scansione in modo efficace.
Generare una sitemap è facile, esistono numerosi generatori di sitemap online tra cui scegliere, per i siti ospitati su WordPress la tua sitemap viene generata automaticamente dal plugin Google XML Sitemaps Generator.

Concentrati sul rendere i tuoi metadati degni di nota

Ottimizzare i tuoi metadati è uno dei migliori metodi per ottenere risultati SEO positivi, gli elementi principali nei tuoi meta-dati sono: – Titolo

  • Meta description;
  • URL.

Inizia includendo la parola chiave di destinazione nel titolo quindi vai alle meta descrizioni, questi sono brevi frammenti di informazioni che il tuo pubblico può visualizzare dai risultati di ricerca.
Le meta descrizioni efficaci costringono gli spettatori a fare clic sul link del tuo sito web.
Anche la corretta struttura dell’URL è un aspetto cruciale dell’ottimizzazione SEO, assicurati che la tua parola chiave di destinazione sia parte del tuo URL, inoltre, mantieni i tuoi URL il più brevi possibile.

5. Aggiungi un appeal visivo al tuo sito web

Il motivo principale di qualsiasi strategia SEO è migliorare l’esperienza dell’utente e, attraverso di essa, posizionarsi più in alto. Quando un utente arriva sul tuo sito web, la prima impressione viene creata dal suo aspetto, quindi, è fondamentale lasciare una buona prima impressione.
Cerca di migliorare visivamente il design del tuo sito web, assicurati che i post del tuo blog siano ricchi di immagini, gli articoli con immagini pertinenti ottengono il 94% di visualizzazioni in più.

Concentrati sulla leadership del pensiero quando crei contenuti

Content is king” è ancora valido nel mondo del marketing, quindi, quando decidi di creare la tua strategia per i contenuti, pensa sempre di generare contenuti unici.